Expansion Group firma la campagna della Notte Rosa 2019.

31 MAGGIO 2019 | MEDIA

L’Agenzia guidata da Giorgio Piccioni ha ideato e realizzato l’immagine di uno degli eventi di sistema di Visit Romagna, l’ente voluto alla Regione Emilia-Romagna per la promozione e la valorizzazione del prodotto turistico. 

Un manifesto dal quale sono state rimosse le immagini per portare al centro un messaggio, R-evolution, e un segno di rottura, la sporcatura della bomboletta, che richiama la R del logo Visit Romagna: questi gli elementi salienti della nuova campagna della Notte Rosa 2019 ideata e realizzata da Expansion Group. La comunicazione è on air su affissioni nazionali che promuovono il grande evento di Visit Romagna, nato nel 2006 in contrapposizione alle notti dello sballo.

La Notte Rosa diventa questanno ‘Pink R-evolution’, un inno alle piccole e grandi rivoluzioni di ogni giorno; una rivoluzione con l’amore al centro, fatta di relazioni, luoghi e affetti reali che si contrappongono alle connessioni intangibili dell’era digitale.

Il concept creativo prende spunto da un anniversario importante: a 30 anni dagli eventi storici che hanno segnato la volontà di superare i confini e di abbattere muri, l’obiettivo di questa nuova Notte Rosa è di riscoprire le relazioni e ritrovare il piacere di stare insieme, uniti anche nelle differenze.

L’edizione 2019, che propone 140 artisti impegnati in 43 concerti e ben 200 eventi enogastronomici, nasce sotto il segno dei grandi cambiamenti e delle esperienze che stimolano a essere diversi: la spensieratezza di mangiare per strada seduti a un tavolo condiviso, la leggerezza di ballare sulla sabbia in mezzo a nuovi amici, l’emozione di un concerto all’alba.

Le Unit dell’agenzia coinvolte nello stimolante progetto sono due, Advertising e Design.